La Città da giocare

Domenica 22 maggio, la città di Fano ha chiuso il centro alle automobilì, per “regalare le strade ai bambini”. Questa manifestazione che si svolge ogni anno, ha coinvolto i nostri piccoli allievi che si sono esibiti davanti a un foltissimo pubblico, grazie anche alla splendida giornata di sole. E’ stata una bellissima manifestazione (le foto si possono vedere su facebook, taekwondo adriatico) e molti sono stati gli adulti che hanno chiesto informazioni sui nostri corsi.

E’ stata anche una giornata molto impegnativa , dal punto di vista organizzativo, perchè avevamo altri due importanti impegni in concomitanza; un torneo a Montelabbate organizzato dagli amici dell’ Unione Taekwondo Italia e una manifestazione a Piagge. Alla fine tutto è andato per il meglio, a Montelabbate Luca Silvestroni, Manuel Sanchini e Federico Mattioli hanno organizzato alla perfezione sia l’arbitraggio di tutta la gara che gli atleti delle nostre palestre i quali hanno disputato incontri eccellenti (Luca Scaiano, Filippo Angelini, Alessandro Bugari, Tobia Follega, Elia e Achille Bugugnoli, Gabriele Lunghi i fratelli Garshallah). a Piagge il maestri Marchionni Moris e Renata non hanno difficoltà a organizzare esibizioni di buon livello. Tornando a Fano, dobbiamo menzionare l’ottimo lavoro svolto da Roberto Vitali (3° dan), Andrea Rovinelli (2° dan) Simone Pezzolesi (1° dan) che si sono occupati da soli di tutta l’organizzazione, dal trasporto dei tappeti al programma coi bambini. Massimo Garattoni (5° dan) è stato importantissimo  alla riuscita della manifestazione. Dispiace che qualche maestro abbia disertato questo appuntamento che, da anni, è una delle migliori vetrine per le nostre attività.   Città da giocare 2009 003

Scrivi un commento